Inverno 2004-2005
 
Su
Ricerca dati
Dati analitici rilevati
Dati in tempo reale
Inverno 2002-2003
Inverno 2003-2004
Inverno 2004-2005
Inverno 2005-2006
Inverno 2006-2007
Inverno 2007-2008
Inverno 2008-2009
Inverno 2009-2010
Inverno 2010-2011
Inverno 2011-2012
Inverno 2012-2013
Inverno 2013-2014
Inverno 2014-2015
Inverno 2015-2016
Inverno 2016-2017
Inverno 2017-2018
Inverno 2018-2019
Inverno 2019-2020
Inverno 2020-2021

 

Andamento Inverno 2004-2005.

bulletNovembre - Il mese inizia con l'andamento di Ottobre e temperature ben oltre la norma (15 gradi di media), dal giorno 8 l'anomalia finisce e si torna sui valori del periodo e per 2 mattine consecutive la brina ricopre la campagna sebbene la temperatura dell'aria resti di poco sopra lo zero. Il giorno 10 un'abbondante nevicata (fino 40 cm oltre i 1000 mt.) copre l'Appennino e si abbassa fino a toccare i 200 mt. di altitudine, in pianura solo qualche fiocco tra la pioggia. Il freddo ritorna il giorno 21 (-2,8) con la minima del mese, la media mensile è di +7,65 (normale) e cadono in tutto 113 mm di pioggia.
bulletDicembre - Il mese inizia con temperature decisamente sopra la media, (+6,57) nella prima decade, poi la temperatura scende gradualmente fino a raggiungere la minima del mese -6,1 il giorno 22. Il cuscinetto freddo formatosi non basta però a portare la neve perché i giorni 25 e 26 piove con temperature prossime allo zero e gelicidio sulla fascia collinare (vedi servizio fotografico). Per 15 giorni la temperatura nel mese scende sotto lo zero, e per 4 giorni la media è negativa, la media del mese è di poco oltre la norma +3,51, cadono in tutto 65 mm di pioggia (815 mm nel 2004).
bulletGennaio - Un potente anticiclone dinamico condiziona la prima parte del mese con temperature superiori alla media ma poca nebbia, che si presenta solamente dal giorno 13. Una debole perturbazione interrompe la situazione portando un po' di neve il giorno 18 (2 cm). Il giorno 22 il Foehn innalza la temperatura a +16,2 , ma poi forti correnti in quota da NNE portano progressivamente il freddo, intenso a 5000 mt. (-42), molto meno al suolo (-8,3 il giorno 29). Il periodo più freddo coincide con i 3 giorni della merla. La media del mese è di +1,34 gradi, si registrano 28 giorni con minima negativa, 11 con temperatura media inferiore allo zero ed 1 solo giorno di ghiaccio. Quasi assenti le precipitazioni solo 3 mm.
bulletFebbraio - Prosegue la siccità con un clima piuttosto freddo, finalmente la fase si interrompe il 19 Febbraio quando una delle più belle nevicate degli ultimi anni cade su tutto il Piacentino (vedi servizio fotografico). Seguono poi giornate tipicamente invernali (la terza decade presenta una temperatura media leggermente negativa) che portano altri 5 cm di neve in un bellissimo blizzard la mattina del giorno 28 accompagnato da un forte vento siberiano e -3 gradi. La media del mese è +1,83 e quelle delle minime -3,38 che per ben 27 giorni sono sotto lo zero, la minima del mese -6,8 (il 6), la massima +16,1 (il 13). Cadono in tutto 35 mm di precipitazioni (di cui 32 cm di neve).
bulletMarzo - Il mese inizia con la temperatura minima più bassa dell'inverno -12,6 (S. Damiano aeroporto) e -10,6 in giardino, il giorno 3 cadono ben 14 cm di neve leggera con temperature negative, molto fredda tutta la 1° decade (+0,63 di media) e -5,1 la media delle minime. La temperatura risale progressivamente fino a toccare i +26,4 il giorno 19, per poi restare su valori piuttosto elevati. Media del mese +7,90, per 12 giorni le minime e per 5 le medie sono negative, da notare i 37° di escursione termica mensile, cadono in tutto 45 mm di precipitazioni.
bulletAprile - Un clima leggermente fresco caratterizza i primi giorni del mese, per 3 giorni una leggera brina ricopre la campagna sia pure con temperature leggermente positive (+1,3 la minima il 2). Segue poi un temporaneo riscaldamento, ma l'inverno torna sull'Appennino portando neve sopra i 900 mt. il giorno 10, e sopra i 1100 il giorno 17. Calda invece la terza decade con la medie delle massime sui 20 gradi, la media del mese è +11,6 mentre la temperatura più elevata si registra il giorno 30 con +25,3. Cadono in tutto 107 mm di pioggia.

Nel corso dell'inverno si sono registrate 88 minime negative, ma si tratta di un inverno dai 2 volti, fino a metà Febbraio, in particolare per tutte le zone della Padania occidentale, si delinea come uno dei peggiori degli ultimi anni in fatto di precipitazioni ed episodi interessanti dal punto di vista meteo, il secondo dal 19 di Febbraio in poi fino al 10 Marzo, mostra un clima d'altri tempi, freddo e ricco di episodi nevosi anche consistenti, ...ma l'inverno non può durare 20 giorni.
 

 

Su | Ricerca dati | Dati analitici rilevati | Dati in tempo reale | Inverno 2002-2003 | Inverno 2003-2004 | Inverno 2004-2005 | Inverno 2005-2006 | Inverno 2006-2007 | Inverno 2007-2008 | Inverno 2008-2009 | Inverno 2009-2010 | Inverno 2010-2011 | Inverno 2011-2012 | Inverno 2012-2013 | Inverno 2013-2014 | Inverno 2014-2015 | Inverno 2015-2016 | Inverno 2016-2017 | Inverno 2017-2018 | Inverno 2018-2019 | Inverno 2019-2020 | Inverno 2020-2021

Ultimo aggiornamento: 10-11-18